Palermo e lo street food

Palermo è la capitale dello street food e sebbene non sia il cibo più salutare del mondo, ogni tanto è concesso uno stappo alla regola, anche per i bambini.

Se venite in vacanza a Palermo con i bambini non potete fare a meno di assaggiare le specialità tipiche del cibo di strada. Vi lascio qualche suggerimento sulle pietanze più buone e su quelle più adatte ai bambini.

Arancine

Timballi di riso di forma tonda con una panatura esterna croccante. All’interno potete trovare condimenti diversi, dal sugo con carne al prosciutto e mozzarella, dal pollo al curry fino ai condimenti dolci. Si tratta di una pietanza fritta, ma scegliendo condimenti non eccessivamente elaborati, l’arancina è un piatto ammesso per i bambini.
P.S. Neanche l'Accademia della Crusca è riuscita a dirimere la lotta siciliana tra l'arancina palermitana e l'arancino catanese, ma se venite a Palermo ricordate che l'Arancina è femmina!

Panelle

Frittella di farina ceci, ottima da gustare all’interno di un panino. Anche questa può essere concessa ai più piccoli. Crocché: crocchette di patate fritte, spesso si accostano alle panelle come farcitura dei panini.

 

 

 

Pane ca meusa

anino con milza condito con sale, limone e, se lo gradite, caciocacavallo (in questo caso viene chiamato “pane ca meusa maritatu”). Il sapore della milza è troppo forte, poco apprezzato dai bambini, e comunque sarebbe preferibile evitare le interiora per i piccoli.

 

 

 

Sfincione

Pizza morbida e lievitata, piuttosto spessa, condita con pomodoro, cipolla, origano, acciughe e caciocavallo. Esiste anche la versione priva di acciughe. Questo piatto dello street food non ha alcuna controindicazione per i bambini.

 

Stigghiola

Budello di vitellino cotto alla brace e servito in piccoli pezzi conditi con limone. Gusto deciso, da consigliare una degustazione per gli adulti, mentre per i bambini considerate che si tratta sempre di interiora. A voi la scelta.

 

 

Quarume, mussu e carcagnolo

Frattaglie di vitello e parti callose della mascella e del calcagno. Un piatto tipico dello street food palermitano, venduto e “abbaniato” (urlato) dal “quaruraro”, così è chiamato il venditore di queste prelibatezze. Via libera agli adulti, più complesso l’accesso ai bambini che certamente non gradirebbero le parti callose. Eventualmente potete provare a far assaggiare le parti di carne più magra.

 

Pollanca

Pannocchia di mais bollita in pentola. Con questo piatto i bimbi possono proprio divertirsi, sganocchiando cibo che probabilmente riconoscerebbero più facilmente nella forma di pop corn.

 

 

 

STREET TOUR FOOD

Per assaporare appieno le bontà dello street food palermitano e vivere l'atmosfera dei mercati con gli "abbanniatori" di cibo di strada, prenota il lo street food tour, un'esperienza a misura di bambino, con guide specializzate che ti faranno conoscere la vera Palermo e faranno divertire i tuoi bambini. 

Scelti per te